L’ambiente di lavoro può aumentare la produttività

L’ambiente di lavoro può aumentare la produttività

21 gennaio 2019 Off By Matteo Parozzi

L’ambiente lavorativo costituisce il fattore determinante per il successo di un’azienda ma spesso viene sottovalutato.

 

E’ importante che i dipendenti siano felici, in questo modo produrranno di più e saranno meno disposti a cercare un’altra occupazione o altre offerte di lavoro.

 

Ma come creare un ambiente di lavoro stimolante? Ecco alcuni consigli su come aumentare la produttività grazie all’ambiente di lavoro.

 

 

Funzionalità e colori

 

La funzionalità è il primo fattore per rendere un ufficio accogliente. Con funzionalità intendiamo ad esempio la connessione internet, una scarsa qualità e velocità della rete potrebbero portare i dipendenti a innervosirsi e quindi, a rendere meno.

 

Ecco invece i colori che migliorano la produttività:

 

arancione: aumenta la creatività;

giallo: facilita la concentrazione;

blu: colore che rilassa cervello umano;

verde: ha la capacità di calmare e stimolare.

 

Musica

 

In alcuni ambienti di lavoro la musica è bandita, in realtà far ascoltare la musica ai propri dipendenti durante l’orario lavorativo permette di mantenere più a lungo la concentrazione, oltre a mettere di buon umore.

Ovviamente la musica deve piacere a tutti i dipendenti altrimenti si otterrà l’effetto contrario.

Fiducia

 

Il rapporto di stima tra dipendenti è importante, ma ancora più fondamentale è la fiducia che si dovrebbe creare con i responsabili. Creare un senso di fiducia tra dipendente e responsabile è la chiave per far raggiungere ai lavoratori un senso di soddisfazione e per percepire il lavoro non come qualcosa di obbligatorio, ma come qualcosa di appagante.

 

Trova subito l’ufficio adatto a te!

Ambienti di lavoro disponibili in tutta Italia suddivisi per settore di lavoro: https://bit.ly/Nidaspace